Gli obiettivi del Comitato per lo Sviluppo Socioeconomico del Mezzogiorno

Il Comitato SEcoM si propone i seguenti obiettivi:

  1. Contribuire in maniera concreta allo sviluppo socio economico del Mezzogiorno;
  2. Ribadire la centralità del Meridione d’Italia come ponte tra Europa e Mediterraneo;
  3. Promuovere la progettazione e costruzione di infrastrutture idonee allo scambio ed alla distribuzione delle merci, che transitano nell’area e destinate al continente:
  4. Istituzione di una Macroregione del Meridione (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia);
  5. Promozione di un Intergruppo Parlamentare denominato “SVILUPPO ECONOMICO DEL MEZZOGIORNO” di stimolo alla attività legislativa in ordine al perseguimento degli scopi statutari.